Parti di una scarpa

9 luglio 2015 Lo sapevi che

Lo sapevi che una scarpa è formata da parecchi pezzi e “strati” invisibili da una vista esterna?

Nell’immagine accanto possiamo osservare la sezione di una scarpa per capire ed individuare tutti i pezzi che compongono una vera calzatura di qualità.

Una calzatura artigianale che duri nel tempo ha al suo interno dei rinforzi per contenere meglio il piede e mantener la forma originale della scarpa. Questi rinforzi son realizzati con materiale sottile ma resistente ed inseriti fra la tomaia (pelle esterna) e la fodera (pelle interna). I supporti sono presenti nella zona anteriore o punta, in quella posteriore e nei lati della pianta del piede.

Oltre ai rinforzi per la parte superiore della scarpa se ne trova anche uno all’interno della suola, che presenta una funzionalità di gran lunga più strutturale. Esso è il cambrione o fiosso. Ha il compito di supportare l’arcata plantare e tutto il peso del nostro corpo. La presenza di questo elemento all’interno della calzatura ne aumenta notevolmente il comfort durante tutto l’arco della giornata.